Feste ed eventi in programma per trascorrere e festeggiare Capodanno a Roma

Eventi di Capodanno 2017 a Roma

Trascorrere il Capodanno 2017 a Roma risulta essere il sogno di molti che vogliono evadere dalla realtà di tutti i giorni e festeggiare alla grande l’arrivo del nuovo anno. I motivi che spingono tante persone a questa scelta sono diversi, ma alla base di tutto c’è certamente la bellezza della cornice, ossia la città di Roma, che in questi giorni di festa dà sempre il meglio di sé.

Tanti eventi in programma a Roma

Capodanno 2017 a RomaSono sempre tantissimi gli eventi che vengono realizzati a Roma, eventi di ogni tipo ma tutti piacevoli da vivere in prima persona, visto che sono accompagnati da una vastissima serie di caratteristiche uniche, in cui il divertimento è sempre assicurato.

Sarà quindi incredibilmente piacevole poter essere in grado di vivere una notte di San Silvestro in una maniera che risulta essere per davvero unica sotto ogni punto di vista ed in grado di lasciare un bel ricordo nella mente di una persona.

 

Tuttavia sarà possibile analizzare solo alcuni eventi e a caratteri generali, visto che molti degli eventi in programma nella città di Roma per Capodanno 2017 non sono stati ancora ufficializzati: sicuramente però possiamo già confermare alcuni grandi classici della tradizione romana, come il tipico concertone di fine anno.

Ovviamente nelle prossime settimane, avvicinandoci alla festa stessa, se ne saprà di più.

Dove reperire le informazioni per festeggiare Capodanno a Roma

Coloro che vogliono reperire informazioni di ogni genere in merito alla festa di Capodanno a Roma, potranno navigare su Capodannoroma.org.

Il portale permetterà di avere una panoramica generale e completa sulla notte di San Silvestro, che verrà delineata col passare di queste settimane con sempre più dettagli e al suo interno troverete una vastissima serie di eventi che caratterizzeranno il Capodanno romano, di vario genere: dai concerti alle serate in discoteca, passando per spettacoli teatrali e feste di vario tipo, oltre a consigli sui migliori ristoranti dove consumare il cenone e molto altro ancora: un’arma perfetta a disposizione di chiunque stia programmando di festeggiare il Capodanno 2017 a Roma.

Il sito inoltre permetterà anche di poter effettuare la prenotazione all’evento stesso.

Preventivi SEO per il tuo sito aziendale

Migliora la tua azienda grazie ad un esperto seo

I migliori Preventivi SEO per il tuo sito internet

Perché richiedere un preventivo SEO? Che cos’è la SEO?

Seo è un termine inglese abbreviato ossia: “Search Engine Optimization” non è altro che in insieme di tecniche unite,che servono per facilitare i vari motori di ricerca a trovare un determinato sito e a garantirne numerose visite. Ecco perché richiedere un Preventivo SEO per la tua azienda è davvero importanti per farti conoscere nel mondo di internet. 

Compito tutt’altro che semplice in quanto annuncia un elaborazione e un introduzione di determinati “tag” perché i motori di ricerca nel trovare il sito siano assolutamente efficienti.

L’abilità dell’esperto seo, sta proprio trovare la giusta strategia per ottimizzare le ricerche. Questo metodo ovviamente è una continua evoluzione che migliora con il passare del tempo, infatti la bravura di questo, viene determinata soprattutto da una buona esperienza nel settore.

L’esperto della SEO

Il compito di un esperto seo, è fare in modo che, il sito di chi si rivolge al lui, sia facilmente rintracciabile sulla rete. Il sito può ovviamente essere di qualsiasi tipologia, solitamente si tratta business in quanto il proprietario di questo, ha la necessità di ricevere quante più visite possibili per incrementare i suoi guadagni. Richiedere preventivi seo gratuiti è facile, senza impegno e importante per far crescere il tuo sito.

Tutte le volte che qualcuno digita una ricerca nei vari motori, il metodo seo si mette in funzione e lavora per trovare il sito desiderato, dietro a questa funzione un consulente, ha eseguito il suo lavoro.

I dettagli del preventivoVisibilità e posizionamento sui motori di ricerc

Anche questo compito, ossia quello di preparare un preventivo SEO, da parte di un professionista è abbastanza complesso.

Per preparare un preventivo, ovviamente è fondamentale da parte del consulente, effettuare un’accurata analisi del sito interessato. Questo serve a valutare alcune caratteristiche come:

la grandezza del sito.

Le varie potenzialità di questo.

Individuare le parole chiave.

Il tempo necessario per eseguire il lavoro nel migliore dei modi.

Inoltre si devono considerare le esigenze del cliente e tenere conto dei suoi obiettivi. Per tale motivo è importante che il cliente sia più preciso possibile.

I costi

In quanto il consulente seo lavora in modo individuale per ogni cliente, per elaborare strategie che ottimizzano le varie ricerche del sito, i Preventivi Seo non possono essere assolutamente tutti uguali. Questo perché le esigenze di ogni acquirente sono diverse, la cosa fondamentale è sempre affidarsi a dei professionisti che lavorino con la massima serietà e diffidare di quelle persone che promettono cose impossibili a prezzi estremamente bassi.

 

Scooter elettrici per persone con disabilità motoria

disabilità

Per chi ha problemi di mobilità, lo sbrigare con indipendenza le faccende quotidiane come fare la spesa o anche solo raggiungere quei posti che di norma gli sarebbero preclusi, può portare benefici sia fisici che psicologici. Gli scooter elettrici per disabili e anziani possono dunque rivelarsi una soluzione per chi ha problemi di mobilità di ogni genere, ma solo se scelti nel modo corretto. Di seguito le caratteristiche per scegliere i migliori:

Numero di ruote

Nello scegliere uno scooter per disabili e anziani la stabilità è un fattore importantissimo. Questo tipo di veicolo viene infatti prodotto in versioni con tre, o quattro ruote. Uno scooter a quattro ruote presenterà un’elevata stabilità in caso di curve e manovre rispetto a quello dotato di sole tre ruote. Questo particolare permetterà una maggiore sicurezza dell’utente il quale sentirà una sterzata più decisa e sicura.

Portata

Altra caratteristica imprescindibile è la portata massima (misurata in kg) dello scooter, e andrà scelta in base al peso dell’utente. I migliori scooter per disabili e persone anziane hanno portate anche superiori ai 150 kilogrammi, importanti sia se l’utente è sovrappeso, ma anche in quei casi sia necessario trasportare con se carichi pesanti come borse della spesa o valigie.

Freni

I normali freni non possono competere con dei freni idraulici, i quali forniscono una frenata più sicura ma graduale che permette una maggior gestione degli spazi di frenata e la più completa sicurezza su ogni tipo di terreno.

Sospensioni

I migliori scooter elettrici per persone con disabilità e anziani sono dotati di doppie sospensioni sia nelle ruote posteriori che nelle ruote anteriori, oltre che sotto la seduta stessa. Questo tipo di sospensioni non solo assicura la più totale comodità nella guida ammortizzando i colpi dovuti alle disconnessioni del terreno, ma garantisce anche una maggior sicurezza grazie all’ adattamento su ogni tipo di asfalto.

Optionals

La qualità si vede anche dai piccoli particolari. Accessori come cestino anteriore e posteriore, luci per la navigazione serale, portastampelle, ma anche display lcd con applicazioni per la navigazione, distinguono infatti i migliori scooter elettrici per disabili e anziani.

Gli indispensabili ausili per disabili: quali sono?

disabilità

Quando una disabilità entra nostro malgrado a far parte della vita quotidiana non bisogna pensare che i gesti un tempo semplici e naturali non possano continuare ad essere svolti. Fortunatamente oggi la tecnologia e la ricerca industriale hanno sviluppato tutta una serie di indispensabili ausili per disabili.

Ausilii per il bagno.

Poter utilizzare in maniera agevole la sala da bagno è tra le necessità primaria per una persona disabile. Oltre alle comodissime vasche ad entrata laterale esistono altri ausili che utili e a basso costo. Parliamo delle maniglie per vasche tradizionali, lavatoi per capelli, sedie antiscivolo da collocare all’interno della doccia e sedie wc, quest’ultime utilizzabile in ogni ambiente delle casa.

Ausilii per la cucina.

Anche il consumo dei pasti deve essere per la persona disabile un momento piacevole e di condivisione. Ecco quindi i piatti con bordi rialzati per evitare fuoriuscite di pietanze e bicchieri con apertura per rendere più agevole le sorsate.

Ausilii per il movimento.

Anche la possibilità di muoversi in autonomia è importante per la persona disabile. Per i movimenti in casa o comunque su spazi e distanze ridotti è consigliato il deambulatore anche con cestello anteriore per il trasporto di oggetti di uso frequente o di un cordless. Per gli spostamenti esterni è invece un’ottima soluzione, anche se più impegnativa dal punto di vista economico, lo scooter a 3 o 4 ruote.

Ausilii per la comunicazione.

Per ovviare alle difficoltà derivanti dall’uso di apparecchi telefonici a volte troppo piccoli e complicati esistono oggi dei telefoni con display in grado di visualizzare numeri e lettere in maniera ingrandita e semplificata. Per quanto riguarda invece

la sicurezza della persona disabile spesso sola in casa, un valido ausilio è il teleallarme vita che in caso di malore o pericolo,schiacciando semplicemente un pulsante, chiama automaticamente il o i numeri di pronto intervento e dei familiari.

Altri ausilii per la vita quotidiana.

Utili per la conquista di una sempre maggiore autonomia in casa sono anche i calzanti e infila calze, le pinze prensili anche in versione con calamita.

Quali sono le migliori poltrone per anziani?

poltrona

Caratteristiche delle poltrone per anziani

Le persone che hanno raggiunto una certa età, o a causa di problemi motori o a causa di acciacchi vari, trascorrono molto tempo seduti sulle poltrone. Proprio per queste ragioni è necessario che le poltrone destinate a questa categoria di persone abbiano determinate caratteristiche. Per prima cosa la seduta deve essere sufficientemente comoda, e la poltrona deve essere dotata di tutte quelle funzioni che contribuiscono a renderla ancora più confortevole. Nello specifico le migliori poltrone per anziani dovrebbero sempre essere reclinabili e possedere un poggiapiedi telecomandato. Ci sono poi persone dotate di un sistema di ventilazione incorporato che consentono di contrastare l’eccessiva sudorazione degli anziani. Per le persone che non sono più autosufficienti, inoltre, sono disponibili particolari tipologie di poltrone che le aiutano nella motilità. Queste ultime sono in genere dotate di sistemi che consentono di elevare la persona fino a metterla in piedi, di un sistema roller grazie al quale è possibile utilizzare la poltrona per spostarsi da una parte all’altra della casa.

Prezzi delle persone per anziani

I prezzi delle poltrone concepite per essere utilizzate da persone anziane, dipendono molto dalla tipologia di poltrona che si sceglie di acquistare. Indicativamente una poltrona non automatizzata, reclinabile e dotata di poggiapiedi costa tra i cinquecento e gli ottocento euro. Per quel che riguarda invece le poltrone dotate di un sistema di elettrificazione, e che consentono la messa in piedi e la mobilità dell’anziano all’interno dell’abitazione, i prezzi sono sensibilmente più elevati e si aggirano intorno ai millecinquecento euro circa. Esiste anche la possibilità di personalizzare la propria poltrona scegliendone l’imbottitura. In quest’ultimo caso i prezzi possono aumentare ulteriormente e bisogna preventivare una spesa ulteriore di circa duecento, trecento euro. Una poltrona comoda è una valida alleata per gli anziani che possono rilassarsi, alleviare i reumatismi e trascorrere pomeriggi piacevoli guardando la televisione, leggendo, oppure riposando. Inoltre le poltrone automatiche riducono sl minimo il rischio di cadute e di incidenti domestici, garantendo la sicurezza degli anziani nell’alzata.

Tante offerte di lavoro per trasferirsi all’estero

lavoro

lavoro

Tutto il mondo è un villaggio

Con idee chiare e competenze specifiche sul lavoro che si cerca, e soprattutto si parla almeno una lingua straniera, basta spulciare le migliaia di annunci che il web pubblica ogni giorno attraverso i molteplici siti che raccordano domanda e offerta. Tuttavia, pur avendo le idee chiare è preferibile partire dai siti istituzionali come Eures nato dalla Commissione Europea per la mobilità professionale: www.ec.europa.eu rende disponibile un enorme database dagli gli Stati comunitari e una consulenza utile per chi affronta per la prima volta il lavoro all’estero oltre a una serie di informazioni pratiche. Naturalmente ne esistono di equipollenti se la meta sono gli States , l’Australia e anche l’ Asia Employment Center ha il suo sito di riferimento.

Partire avvantaggiati

Se si è appena laureati o da poco specializzati, una borsa di studio o uno stage formativo, possono rappresentare una valida opportunità per approcciare la prima esperienza lavorativa all’estero. Anche in questo caso per orientarsi tra bandi e tirocini retribuiti o in convenzione, è opportuno affidarsi ai portali dei ministeri degli esteri oppure a siti specializzati in risorse umane i quali offrono il vantaggio di operare preselezioni sul territorio nazionale e forniscono una prima assistenza alla ricerca di alloggio, oltre all’eventuale assistenza legale in caso di controversie con l’azienda.

Conoscere per scegliere

Mettere centinaia di chilometri tra se e le proprie radici è una scelta di vita e non può essere avventata: l’idea migliore sarebbe visitare lo Stato estero da turisti e di conseguenza decidere, ma informandosi un po’ si possono trovare città e luoghi dove le opportunità che offrono sono davvero tantissime, a partire da quelle lavorative.

Basta poi sbirciare qualche sito che aiuta le persone che sono volte a questo tipo di cambiamento per conoscere costo degli alloggi all’accesso alla sanità pubblica, dalle scuole per i figli alle tasse da pagare, tipi e trabocchetti dei contratti di lavoro, modi e tempi burocratici se si vuole intraprendere un’attività, le esperienze di una community di chi ce l’ha fatta per sciogliere dubbi.

Se invece hai già chiara la meta e sei alla ricerca di offerte di lavoro all’estero, allora non ti resta accedervi con un click e scoprire cosa il nuovo luogo ha in serbo per te.

Vendita e compravendita di siti web avviati

Vendita sito web

Gli ultimi dieci anni, sono stati spettatori di un vero e proprio exploit di siti internet, creati da aziende o da singoli privati.

La sorprendente facilità di raggiungere con un semplice click un bacino d’utenza grande praticamente quanto il mondo, ha portato a credere che possedere un sito web fosse la garanzia di un immediato e sicuro successo.

COSA GARANTISCE UN BUON SITO WEB

In linea di massima, la creazione dei siti web è affidata a persone competenti nel settore.

Ottenere un sito dinamico e di contenuto, necessita obbligatoriamente di professionalità e competenza e di un costo, legato non soltanto alla fase iniziale di creazione, ma a quello molto più duraturo nel tempo di gestione dei contenuti, al fine di mantenere i livelli di dinamicità propri di un sito internet valido.

Quest’ultima fase ha determinato la prima crepa nel mare delle convinzioni iniziali: i costi di gestione sono quasi sempre troppo elevati e il sito costruito manca di un’interfaccia di amministrazione alla portata di una persona comune, determinando la staticità del sito stesso, privato così della sua caratteristica principale, la dinamicità.

Viene da sé che spesso l’idea del sito è accantonata, non riuscendo a gestirlo nella maniera più adeguata né a raggiungere così facilmente quel numero di clienti che avevamo immaginato.

L’ALTERNATIVA AL PROBLEMA: ACQUISTO DI UN SITO INTERNET GIA’ AVVIATO

Il web è pieno di siti internet già avviati ma abbandonati al loro destino dai rispettivi proprietari.

Le cause principali del disinteresse, sono riconducibili principalmente agli elevati costi di gestione sopracitati, alla chiusura dell’attività pubblicizzata sul sito, alla mancanza di risorse economiche e di tempo per proseguire il progetto, alla mancanza di conoscenze che impediscono un’adeguata pubblicità del sito.

Queste motivazioni, hanno portato un incremento delle compravendite dei siti web già avviati.

La spiegazione di questo fenomeno al contrario, è semplice; acquistare un sito web avviato, comporta inglobare anche un bacino d’utenza consolidato e aggiudicarsi contenuti validi già inseriti.

Se lo scopo di possedere un proprio sito è guadagnare, soprattutto con la pubblicità, per avere introiti di un certo livello il sito deve garantire un numero di visite giornaliere pari a mille, cosa impensabile se il sito in questione è appena nato.

COME VENDERE/ACQUISTARE UN SITO WEB GIA’ AVVIATO

Per rispondere a questa nuova domanda di mercato, il web stesso s’è mobilitato e sono così nate nuove piattaforme e forum dove è possibile trovare siti webavviati in vendita con la dicitura “vendo sito avviato di qualità“.

Per quanto i costi di un acquisto del genere siano sicuramente più elevati di quelli di un sito da costruire ex novo, il poter garantire un bacino d’utenza consolidato e dei contenuti validi all’interno delle pagine del sito, è comunque un investimento che ripaga in tempi brevi della spesa intrapresa, con la realizzazione immediata del proprio progetto.

Le numerose community e forum, offrono la possibilità di accedere a schede informative dei siti web in vendita, per conoscere i dati inerenti alle visite giornaliere, settimanali e mensili, i loro contenuti e conoscere la serietà dell’acquirente/venditore, per arrivare alla conclusione dell’acquisto in tutta sicurezza.

 

Frequentare un Corso per diventare Copywriter conviene?

Come Diventare Copywriter certificato

Come Diventare Copywriter certificato

Il copywriter, lavoro emergente e business assicurato

 

Non tutti sono in grado di esercitare la professione di copywriter anche se apparentemente sembra di una facilità incredibile.

In effetti, la logica lascia intendere che basta una discreta dose di buona volontà, la capacità di scrittura, un computer, una buona connessione ad internet ed il gioco è fatto.

La realtà è leggermente diversa perché un copywriter di tutto rispetto deve possedere delle qualità precise per poter difendere la propria personalità e non essere sottopagato.

Se è vero che nella grande giungla del web ci sono siti che retribuiscono per redigere articoli di vario tipo è anche vero che un copywriter non si presta solo a questo tipo di ‘lavoretti’ saltuari.

Insomma, non basta avere la predisposizione alla scrittura ma bisogna sfruttare le proprie abilità per poter entrare a far parte di un mondo lavorativo innovativo e all’avanguardia completamente diverso da quello che riguarda gli articoli redatti per il web.

Si tratta di un ‘copywriting d’agenzia‘ dove per far carriera non bisogna solo concentrarsi sull’ottica SEO ma sulla capacità di saper interagire con clienti in carne ed ossa, con dei siti che bisogna saper riempire di contenuti interessanti affinché le aziende possano comparire al primo posto nei motori di ricerca.

Ma conviene davvero frequentare un corso per diventare copywriter?

La risposta è affermativa perché quella di copywriter è una professione molto ricercata.

 

Corsi di formazione per Web copywriter in sede oppure online

 

I corsi su come diventare copywriter si svolgono presso molti istituti privati che organizzano corsi biennali post diploma ma purtroppo non sono presenti in tutte le regioni italiane.

Per chi volesse intraprendere questa carriera moderna e gratificante, sono presenti diversi autorevoli siti che propongono una formazione online divisa in argomenti.

Il corso di formazione prevede circa 7 moduli per argomento e per ognuno di esso si apprenderanno le regole fondamentali per poter svolgere eccellentemente il mestiere di copywriter.

Vengono accuratamente insegnate le regole SEO, come scrivere le pagine web e i vari processi di scrittura.

 

Un Corso per Diventare Copywriter

 

Ogni lezione ha una parte pratica con tanto di compiti scritti da eseguire e da mandare online al proprio insegnante.

Se lo studente ha dei dubbi o vuole approfondire un argomento perché interessato particolarmente ad esso, c’è il supporto di un tutor con lezioni online con web camera o in chat privata.

Come esame finale, lo studente dovrà progettare un fac simile di piano editoriale per una presunta campagna pubblicitaria di un ipotetico cliente.

Alla fine del corso, ogni studente riceverà un attestato di partecipazione che lo conferma Web copywriter a tutti gli effetti.

 

Una carriera di successo assicurata

 

Una volta diventati Web copywriter a tutti gli effetti, è possibile fare domande presso le agenzie di pubblicità o di comunicazione.

La bravura di questa figura professionale sta nell’entrare in empatia col cliente scrivendo per lui articoli che catturino l’attenzione del pubblico. Grazie all’avvento capillare di internet il lavoro di Web copywriter si è diffuso notevolmente e sta diventando una professione di successo e in molti casi questa figura viene affiancata a quella dell’art director ossia quel professionista che cura la grafica delle pubblicità.

Attualmente la figura del Web copywriter è una delle nuove professioni creative più richieste dalle aziende.

 

Sigaretta elettronica ego t: indiscutibilmente un passo avanti

Sigaretta elettronica modello ego t

Per quanto sia da sempre discusso, il fumo rimane tutt’oggi tra gli argomenti di maggiore peso e frequenza all’interno di discorsi, tristemente, ogni fascia di età. “Il fumo fa male” scrivono sul rovescio del pacchetto, “il fumo uccide”, ci tengono a sottolineare ed è così che nasce l’idea di un dispositivo che inganni la mente dell’uomo, che riesca a rispondere alla volontà del gesto del fumatore, ma senza le disastrose conseguenze alle quali, volendo o no, è destinato.

E’ così che viene annesso l’argomento alternativo alla penalizzazione del vizio del fumo: la sigaretta elettronica. “Fa male quanto le sigarette? O è peggio?” oppure “Non la uso perché è difficile da utilizzare” e ancora nei casi più estremi “No, non voglio saperne nulla, inquina.”

E’ per questo che è meglio spostare un po’ di nebbia dall’idea della sigaretta elettronica e spiegare un po’ come vanno realmente le cose.

 

Fa male?

 

La risposta a tale quesito rimanda al responso dei medici che, non solo sottolineano di come la sigaretta elettronica sia innocua a causa della mancanza di nicotina in molti dei liquidi utilizzati per caricarla e del fatto che al suo interno non avviene combustione di materiali organici come nella classica sigaretta cartina e tabacco, ma che sia innocua ed efficace nel garantire la gestualità della ritualità del fumatore. Per la sua assenza di nicotina, si può inoltre utilizzare laddove è presente il divieto di fumo, poichè la svapata altro non produce che vapore, allo stesso modo di come farebbe un salutare aerosol.

 

Quale tipologie di sigaretta elettronica scegliere?

 

Per il rapporto qualità prezzo, la e-cig più consigliata rimane quella dalla batteria ego-t. Per un prezzo di diciassette euro circa, è possibile acquistare una sigaretta elettronica dal design pulito ed elegante con una batteria da 1100 mAh che garantisce una durata e una svapata maggiore. Attualmente sembra rappresentare il progresso e il raggiungimento della migliore sigaretta elettronica che con una batteria dall’altissima durata che vuole innovare le impostazioni della sigaretta elettronica di base.

batteria ego t per sigarette elettroniche

Perché la sigaretta ego-t e non una e-cig base?

 

La sigaretta elettronica con la batteria ego-t è l’ultimo arrivato della famiglia clearomizer “ringiovanimento” e , sia nel design, che nelle caratteristiche di base sembra non presentare alcun aspetto negativo. La batteria di lunga durata è il punto forte, di fatti consente una indipendenza pari quasi al doppio della sigaretta elettronica basilare. Altra grande innovazione sono il sistema di attivazione manuale con protezione “5 clicks”, e la ricarica attraverso un cavo USB Pass/Through in dotazione il quale vi permetterà di svapare comodamente al pc senza scaricare la batteria.

 

Cosa comprende il prezzo della sigaretta ego-t?

 

Acquistabile presso i negozi specializzati o tranquillamente tramite il vasto mercato del web, l’imballo della sigaretta ego-t comprende un caricabatterie a presa usb, adattabile alla presa di corrente di casa o della macchina, un cappuccio siliconato di protezione del beccuccio completo di guarnizione, un tank da 2ml (per intenderci la parte svitabile del dispositivo da riempire con il liquido) completo di atomizzatore, un liquido senza nicotina. E infine la innovativa batteria ego-t dalla lunga durata.

 

Come utilizzare la sigaretta la prima volta?

 

L’inizializzazione della sigaretta elettronica è un passo importante per trarre soddisfazione dal suo utilizzo. Dall’atto di caricare il liquido nel tank, c’è bisogno attendere 3 o 4 minuti affinché gli stoppini nel tank si imbevano del liquido. Passato il tempo necessario è possibile avviare la sigaretta premendo un paio di volte il pulsantino e “les jeux sont fait”.

Diploma in un anno con ISU Centro Studi!

diploma

Il sito diplomainunanno.info offre la possibilità di utilizzare le più moderne tecniche didattiche per ottenere il massimo dei risultati scolastici nel più breve tempo possibile.

Per fare quanto promesso si utilizzano i metodi di studio e di insegnamento sperimentati da centro studi ISU, un istituto che si occupa di formazione da più di vent’anni.

Nell’era di internet la comunicazione è sempre più rapida e si annullano le distanze. Il centro studi ISU, non solo si adatta alle nuove tecnologie, ma ne sfrutta in pieno tutte le potenzialità offrendo servizi didattici di altissima qualità.

IL SITO DIPLOMAINUNANNO.INFO

Il sito diplomainunanno.info è un ponte che mette in contatto chi ha la necessità o la voglia di diplomarsi in breve tempo, con il sistema del centro di studi ISU. Per fare questo fornisce una serie di strumenti utilissimi ad una comunicazione funzionale.

E’ possibile:

– compilare un semplice modulo per essere rapidamente ricontattati;

– utilizzare un numero verde per chiedere informazioni anche attraverso l’utilizzo di WhatsApp;

– chiamare direttamente la sede di ISU centro studi.

Qualunque sia il metodo scelto per comunicare con il centro studi, si avranno risposte rapide ed esaurienti.

COME FUNZIONA

Con il sistema didattico on-line offerto, è possibile ottenere il diploma in 1 anno solo comodamente da casa seguendo il sistema di studio e-learning. Tale sistema prevede l’esclusivo uso della tecnologia per tutto il percorso scolastico. Agli iscritti vengono forniti i dati necessari per accedere ad una piattaforma, raggiungibile dal sito, dove sono presenti tutte le lezioni necessarie, scaricabili anche in versione cartacea. Oltre alle lezioni si trovano slides e ogni tipo di materiale utile ad un funzionale percorso di studi.

Una modalità di studio che si può affiancare a quella appena descritta prevede la possibilità di parlare direttamente con il docente o un tutor tramite piattoforme come skype. Infatti un docente fa da tutor ad ogni studente seguendolo passo passo e adattandosi ai tempi e alle capacità dello studente stesso.

Sono previste prove intermedie che utilizzano le stesse modalità di comunicazione usate per la formazione (video e skype).

Altro elemento utile è il blog, frequentato dagli studenti del centro studi ISU, in cui è possibile confrontarsi e fare amicizie.

L’unico atto che prevede la presenza fisica dello studente è l’esame finale.

A CHI E’ DEDICATO

A chi lavora, ha molti impegni e vuole prendere il diploma in un solo anno, brevissimo tempo e massima resa.

A chi, a causa delle vicissitudini della vita non ha potuto completare il percorso scolastico.

A chi ha voglia di recuperare gli anni passati e diplomarsi rapidamente.

VANTAGGI

Si ottimizzano i tempi, infatti se non si può investire troppo tempo o non si ha modo di spostarsi ogni giorno per seguire lezioni, questa è la soluzione migliore. E’ possibile infatti diplomarsi in 1-2 anni, il primo per recuperare gli anni fino al quarto, il secondo per il quinto anno.

Si utilizzano tecnologie all’avanguardia che, contemporaneamente al passaggio di contenuti, consentono di acquisire capacità tecniche utili.

Si è assistiti in caso di difficoltà tecniche, per la burocrazia e per la didattica.

Gli insegnanti sono di alto livello.

Esistono moltissimi indirizzi di studio.

Cosa aspetti? Chiama subito e consegui il tuo diploma in 1 anno di studi.